Conferenze

Ceramic votive offerings for Osiris: new evidence from Umm el-Qaab – Julia Budka

Sala Conferenze
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00
Martedì 9 aprile 2019, alle ore 18:00, il Museo Egizio ospiterà la conferenza “Ceramic votive offerings for Osiris: new evidence from Umm el-Qaab”, tenuta dalla Professoressa Julia Budka.

Il sito di Abido era considerato sacro dagli Egizi poiché lo ritenevano il luogo di sepoltura del dio Osiride. Una delle più famose necropoli del sito è Umm el-Qaab, il cui nome moderno significa "Madre dei cocci", poiché l'intera area è disseminata di frammenti di vaso rotti di offerte fatte in tempi passati, testimoni del culto di Osiride.
Dal 2007, il grande corpus di ceramiche associate al culto di Osiride a Umm el-Qaab è oggetto di studio nell'ambito di un progetto di ricerca del German Archaeological Institute del Cairo. La ceramica testimonia attività cultuali dal tardo Antico Regno, attraverso tutte le fasi della storia egizia, fino all'Epoca Tolemaica, Romana e Copta. Secondo la ceramica, uno dei periodi più importanti per il culto di Osiride a Umm el-Qaab è chiaramente la 25a dinastia (744–656 a.C.), formata da un gruppo di sovrani di provenienza nubiana.
Recenti ricerche sul campo hanno portato ad un notevole aumento della comprensione della natura, della data, delle dimensioni e della variabilità dei depositi di ceramica in situ nei dintorni della tomba di Djer che è stata reinterpretata come tomba di Osiride. Verrà discusso il quadro rituale per il culto di Osiride, compresi i riferimenti alle fonti testuali, i resti architettonici e il paesaggio sacro di Abido.

 

Dal 2015 Julia Budka è professore di Archeologia e Arte egiziana presso la Ludwig Maximilians Universität München. I suoi campi di specializzazione sono l'archeologia egiziana e la ceramica; conduce scavi in Sudan e in Egitto, sia in insediamenti che in siti funerari, in particolare a Luxor (Tebe), Elefantina, Abido e l’isola di Sai.

 

La conferenza sarà introdotta dalla curatrice Federica Facchetti e si terrà in lingua inglese.
La conferenza verrà anche trasmessa via streaming sulla pagina Facebook del Museo.
Ingresso libero in sala conferenze fino a esaurimento posti.
Sala Conferenze
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00