Attività di ricerca

Summer School Università di Pisa

info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00
Dal 6 al 13 settembre 2018 il Museo Egizio ospita una Summer School organizzata dall’Università di Pisa
La Summer School “Egyptologists as museum curators: an immersive training” è un programma accademico offerto dall’Università di Pisa, in collaborazione con il Museo Egizio. L’intenzione principale della Scuola è quella di fornire un approccio pratico e teorico ai reperti dell’antico Egitto, considerandoli come parte di una collezione. Ogni oggetto è un insieme di storie differenti, antiche e moderne, che partono dalla produzione, dall’uso, dalla deposizione, dalla scoperta, fino all’acquisizione, alla conservazione e all’esposizione. La Scuola offrirà l’opportunità unica di esaminare i reperti da tutti questi diversi punti di vista, da una prospettiva più teorica a una più pratica, mostrando ai partecipanti varie pratiche, grazie a un’esperienza immersiva nell’ambiente museale. Lo scopo finale della Summer School è quello di fornire a tutti i partecipanti una base su cui poter costruire programmi più specifici sul lavoro curatoriale.
I corsi prevedranno:
– un inquadramento archeologico e storico, per contestualizzare gli oggetti nel Museo Egizio e nella società che li ha creati;
– un approccio museologico sfaccettato, per contestualizzare i reperti nella collezione (storia dell’acquisizione, catalogazione, manipolazione, documentazione, conservazione, esibizione, rapporto con il pubblico);
– un’introduzione agli attuali metodi usati per investigare gli oggetti museali.
Tutti i corsi saranno tenuti da esperti dell’Università di Pisa e del Museo Egizio, in lingua inglese.
Il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione è il 30 aprile 2018.
Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare il sito dell’Università di Pisa, cliccando qui.
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00