Conferenze

Glimpses into the history of Theban Tombs 32 and -400-The Ramesside owners – Gábor Schreiber

Sala Conferenze
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
STREAMING
sulla pagina Facebook del Museo Egizio
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00
Martedì 4 febbraio 2020, alle ore 18:00, il Museo Egizio in collaborazione con ACME (Associazione Amici e collaboratori del Museo Egizio) ospiterà la conferenza "Glimpses into the history of Theban Tombs 32 and -400-: the Ramesside owners" tenuta da Gábor Schreiber.

L'egittologia è da tempo consapevole del fatto che la professione e lo status sociale di un individuo erano fattori chiave nella scelta della posizione di una tomba nel corso della storia dell'antico Egitto. Questo è particolarmente vero nel Nuovo Regno a Tebe, dove ogni singolo distretto della necropoli aveva un proprio carattere modellato dal rango e dalla posizione sociale dei proprietari delle tombe e, naturalmente, dalle risorse che questi ultimi erano in grado di spendere per i loro monumenti funerari. Uno di questi distretti della necropoli tebana era la collinetta di el-Khokha, dove dagli anni Ottanta sono attive diverse missioni ungheresi. Le ricerche epigrafiche e archeologiche hanno dimostrato che durante il periodo ramesside il versante meridionale di el-Khokha era principalmente un cimitero per gli alti funzionari e i loro subalterni di medio livello che ricoprivano incarichi non sacerdotali nell'economia del tempio locale o nell'amministrazione reale.

La conferenza metterà in evidenza la storia ramesside di due tombe vicine alla base di el-Khokha, TT 32 e TT -400-, con particolare attenzione all'identità dei loro proprietari. Saranno indagate le carriere di tre persone: quella di Djehutymes, alto funzionario del regno di Ramesse II e proprietario del TT 32, quella di Khamin, suo contemporaneo e costruttore del TT -400-, e quella di un Amenmes, che occupò il TT -400- nel tardo periodo ramesside.

 

Gábor Schreiber è nato nel 1974 a Budapest. Ha studiato Archeologia classica ed Egittologia alla Eötvös Loránd University, dove si è laureato nel 1999. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Egittologia nel 2006 e l'abilitazione nel 2018. Lavora come Assistant Professor of Egyptology presso l'Istituto di Studi Classici della Eötvös Loránd University di Budapest.  Schreiber è membro della Missione Archeologica Ungherese a Tebe dal 1995. Ha partecipato allo scavo e alla documentazione di alcune tombe private sulla riva ovest tebana. Dal 2007 dirige il  "South Khokha Project" della Missione Ungherese, lavorando nelle Tombe Tebane 32, -61-, -64-, 179, 180 e -400-.

 

La conferenza si terrà in lingua inglese e sarà introdotta da Christian Greco, Direttore del Museo Egizio.

 

La conferenza verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook del Museo Egizio e, per il pubblico in sala, sarà disponibile il servizio di traduzione simultanea.

 

Ingresso in Sala Conferenze GRATUITO fino ad esaurimento posti
Sala Conferenze
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
STREAMING
sulla pagina Facebook del Museo Egizio
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00