Conferenze

Monaci e mummie: trasformazione dello spazio sacro e continuità culturale tra l’Egitto faraonico e l’Egitto tardoantico- Paola Buzi.

Sala Conferenze
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00
Martedì 23 aprile, alle ore 18:00, il Museo Egizio ospiterà la conferenza “Monaci e mummie: trasformazione dello spazio sacro e continuità culturale tra l'Egitto faraonico e l'Egitto tardoantico”, tenuta dalla prof.ssa Paola Buzi.
Nonostante la diffusa convinzione in base alla quale l'Egitto tardoantico rappresenterebbe una fase storico-culturale completamente estranea alla ben più nota età dei faraoni, sono innumerevoli i motivi di continuità che caratterizzano la prima età cristiana della terra del Nilo. La conferenza mira dunque ad evidenziare tale continuità e a narrare la progressiva trasformazione degli spazi sacri - templi e necropoli - illustrandone le nuove forme di utilizzo e, al tempo stesso, sfatando più di qualche luogo comune.

Paola Buzi è Professore Ordinario di Egittologia e Civiltà Copta presso la “SapienzaUniversità di Roma e Professore Onorario di Egittologia presso la Universität Hamburg.
Agli interessi di tipo storico-letterario e codicologico unisce da sempre quelli per la ricerca archeologica, egittologica e coptologica. Dal 2008 è co-direttore della Missione Archeologica dell’ateneo bolognese e della Sapienza a Bakchias (Fayyum, Egitto) e dal 2014 è anche vicedirettore della missione archeologica a Manqabad (Assyut, Egitto) diretta da Rosanna Pirelli (Università di Napoli “L'Orientale”).

La conferenza sarà introdotta da Daniela Galazzo, curatrice del Museo Egizio e si terrà in lingua italiana.
LIVE STREAMING della conferenza sulla pagina Facebook del Museo.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Sala Conferenze
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00