Conferenze

Presentazione del libro “Rinvenimenti monetali e circolazione a Pompei” – Giacomo Pardini

Ingresso gratuito
Fino a esaurimento posti
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00
Lunedì 22 ottobre 2018, alle ore 18:00, Giacomo Pardini, ricercatore junior di Numismatica greca e romana presso il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC dell’Università degli Studi di Salerno e docente presso la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, presenta il libro "Rinvenimenti monetali e circolazione a Pompei", edito da Pandemos Editore.

Studiare la moneta a Pompei significa certo analizzare e percepire l’incidenza che questo strumento ha avuto nelle attività economiche e sociali del mondo antico, indagarne i movimenti, l’uso che ne è stato fatto, i contesti che l’hanno restituita; ma significa anche provare ad avvicinare e percepire una storia culturale, quella di un Mediterraneo che nel passato comunicava, nonostante guerre e divisioni, molto meglio rispetto a quanto siamo in grado di fare oggi, in cui transitavano uomini e merci, idee e monete, appunto: Pompei è infatti caratterizzata, nell’arco di tutta la sua vita, dall’eterogenea e disinvolta presenza di moneta ‘mediterranea’. Studiare la moneta utilizzata nella cittadina vesuviana significa dunque tentare di recuperare e comprendere meglio quel ruolo di ‘oggetto sociale’ che la moneta ha rivestito nel mondo antico e che, anche se con notevoli differenze, tuttora riveste.

La presentazione si terrà presso la Sala Conferenze del Museo Egizio.

Dialogano con l'autore il Direttore del Museo Egizio, Christian GrecoRenata Cantilena (Università degli Studi di Salerno), Alessandro Cavagna (Università degli Studi di Milano), Massimo Lapucci (Fondazione CRT).

L'ingresso è gratuito, fino a esaurimento posti.
Ingresso gratuito
Fino a esaurimento posti
info@museitorino.it
011 44 06 903
Dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00