Area Ricerca, Collezione e Didattica



Ufficio Curatori

Da sinistra, in alto: Paolo Marini, Thomas Christiansen, Federica Facchetti, Beppe Moiso, Alessia Fassone, Susanne Töpfer, Enrico Ferraris. Da sinistra, in basso: Paolo Del Vesco, Federico Poole, Tommaso Montonati, Silvia Mosso (bibliotecaria)

Responsabile: ad interim, Direttore e Coordinatore Scientifico Christian Greco

Contatto: curatori@museoegizio.it

 

Federico Poole


Federico Poole si occupa dell’editoria scientifica del museo e dirige la Rivista del Museo Egizio. Ha curato la mostra temporanea Il Nilo a Pompei (2016). Fra i suoi interessi di studio vi sono i rapporti di dipendenza nell’antico Egitto, l’ideologia funeraria, gli ushebty e la ricezione di elementi culturali egiziani nella Campania antica.


Enrico Ferraris


Enrico Ferraris è curatore responsabile della collezione relativa al Nuovo Regno (Deir el-Medina, Tomba di Kha, Valle delle Regine), Terzo Periodo Intermedio ed Epoca Tarda (Galleria Sarcofagi). Si è laureato in Egittologia presso l’Università di Torino e ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Pisa. Ha fatto parte della missione di scavo dell’Università di Torino ad Alessandria d’Egitto, ha lavorato al Museo Egizio del Cairo e presso la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte.


Paolo Del Vesco


Paolo Del Vesco è curatore e archeologo presso il Museo Egizio. Ha scavato in Italia, Siria, Arabia Saudita, Egitto e Sudan. È vice-direttore della missione italo-olandese (Museo Egizio, Universiteit Leiden, Rijksmuseum van Oudheden ) nella necropoli del Nuovo Regno a Saqqara. Ha curato le mostre temporanee Missione Egitto 1903-1920 (2017/2018) e Anche le statue muoiono (2018).


Federica Facchetti


Federica Facchetti si è occupata dell’allestimento della sala di Epoca Tarda. Attualmente è impegnata nei progetti di inclusione sociale, didattica, coordina le pubblicazioni divulgative per adulti e bambini, fa parte della redazione della Rivista del Museo Egizio e gestisce le richieste di tirocinio e di fotografie. I suoi interessi sono la ceramica, la mummificazione e gli amuleti.


Alessia Fassone


Alessia Fassone, laureata e specializzata presso l’Università di Torino, è curatrice delle sale di epoca tolemaica, romana e tardoantica, e della sala del tempio di Ellesiya. Collabora all’ideazione di programmi didattici rivolti alle scuole e agli adulti, oltre ai progetti di inclusione sociale. Inoltre è interessata alla diffusione dell’egittomania e alla storia dell’Egitto moderno e contemporaneo.


Beppe Moiso


La sua attività principale è rivolta allo studio e alle ricerche archivistiche legate alla formazione della collezione torinese, comprendendo l’intera attività archeologica condotta da E. Schiaparellie e G.Farina. Cura la riproduzione informatica degli archivi cartacei e fotografici per la creazione di una banca dati centralizzata. Si occupa degli scavi condotti a Gebelein e Assiut, riconducibili all’attività svolta da Virginio Rosa nella campagna del 1911.


Susanne Töpfer

Susanne Töpfer è curatrice responsabile della collezione di papiri del Museo Egizio. Si è laureata in Egittologia presso l’Università di Leipzig e ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Heidelberg. Ha lavorato come ricercatrice presso il Museo Egizio di Leipzig e nell’ambito del progetto “Libro del Morti” dell’Università di Bonn. Ha condotto progetti su papiri ieratici di Heidelberg. È esperta di lingua e scrittura geroglifica e ieratica e si è dedicata in particolare allo studio di testi funerari e rituali in connessione con il contesto sociale di provenienza.

Thomas Christiansen

Thomas Christiansen ha conseguito la laurea specialistica e il dottorato in Egittologia presso l'Università di Copenaghen. La sua tesi di dottorato (2016) è stata dedicata ad una combinazione di studi filologici e archeometrici sui papiri delle collezioni danesi. Nel Museo Egizio sta attualmente lavorando ad un catalogo scientifico dei giochi da tavolo antichi degli egiziani e degli oggetti a questi relativi presenti nel museo.

 

Archivio Storico

Tommaso Montonati

Tommaso Montonati è egittologo archivista. La sua attività principale consiste nel coordinamento nell’ambito dei progetti di digitalizzazione e studio degli archivi fotografici e storici del Museo, per la creazione di un database centrale. I suoi interessi sono rivolti alla nascita e allo sviluppo della missione archeologica italiana in Egitto, allo studio di strutture e oggetti di Medio Regno provenienti dai siti provinciali scavati da Schiaparelli e Farina, soprattutto a Gebelein e Qau el-Kebir.

 



Registrar

Da sinistra: Alice Salvador, Sara Aicardi, Giulia Gregori, Marco Rossani (responsabile), Nicola Dell'Aquila, Federico Taverni, Valentina Turina, Enrico Barbero, Umberto Ferrante.

Contatto: registrar@museoegizio.it

 

Egittologa dell'ufficio: Alice Salvador

Alice Salvador si è laureata in Scienze dell’Antichità a Venezia. Esperta di ceramica, ha scavato in Sudan (dove ha lavorato anche come disegnatrice in uno scavo organizzato dal British Museum), in Egitto e partecipa annualmente alla missione italo-olandese nella necropoli del Nuovo Regno a Saqqara. Al Museo Egizio, gestisce la Segreteria Scientifica di Direzione.

 

Area Gestione e Amministrazione



Da sinistra: Samanta Isaia (responsabile Area Sviluppo e Fondi Europei), Claudia Marotta, Cristina Soncin, Antonella Guida (responsabile Area Gestione e Amministrazione), Silvia Montanaro, Silvia Cendron, Maila Pennati.

Contatto: amministrazione@museoegizio.it

 

Area Sviluppo e Fondi Europei

Responsabile: ad interim, Direttore Gestionale Samanta Isaia

Contatto: silvia.cendron@museoegizio.it

 

Egittologo dell'ufficio: Paolo Marini

Paolo Marini è un curatore e coordinatore delle mostre itineranti ideate dal Museo Egizio. Egli ha conseguito una laurea in Egittologia e un Dottorato di Ricerca in Storia e Orientalistica presso l’Università di Pisa, con una tesi dal titolo “I contenitori di ushabti: funzioni e concezioni”. I suoi interessi riguardano l’archeologia, la cultura materiale, i corredi funerari e la collezione del Museo Egizio.

 

Area Comunicazione, Marketing e Relazioni Esterne



Da sinistra: Piera Luisolo, Sofia Ciardi, Caterina Ciccopiedi, Paola Matossi L'Orsa (responsabile), Simona Bori Prelle, Letizia Merlo, Virginia Cimino, Chiara Del Prete, Valentina Santini.

Contatto: comunicazione@museoegizio.it

 

Egittologa dell'ufficio: Valentina Santini

Valentina Santini si è laureata presso l’Università di Pisa con una tesi sulle concezioni funerarie private in Epoca Amarniana. All’interno del Museo, lavora presso l’Ufficio Comunicazione e si occupa della gestione del sito web e dei contenuti scientifici prodotti dall’ufficio stesso. Fa parte della redazione della Rivista del Museo Egizio ed è referente per le attività realizzate in Museo dall’Associazione ACME.

 

Area Tecnica e Sicurezza



Da sinistra: Massimo Piccarreta, Valentino Lupia, Francesco Fuoco, Biagio Sparacino, Mauro Peruzza, Davide Mezzino, Andrea Megna (responsabile della Sicurezza)

Contatto: manutenzione@museoegizio.it